Abiti usati: come, quando e perché!

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

La Caritas diocesana di Messina non raccoglie abiti usati, ma di seguito riportiamo i riferimenti delle realtà con le quali collaboriamo, che raccolgono abiti e provvedono a darli a chi ne ha bisogno:

  • Casa di accoglienza “Aurelio” – Via Emilia, 23 (provinciale) 090.2921527 estivi e maschili (chiamare dopo le 19.00);
  • Istituto Cristo Re – Viale Principe Umberto, 89 – tel. 090.712117 (da settembre 2021 vestiti invernali);
  • Istituto Don Orione – Viale San Martino, 338 – 090.2932046 (dal 1° ottobre 2021 vestiti invernali);
  • Gli Invisibili onlus – Via Salandra (Residence San Martino) Sig.ra Cristina 347.3259964 e Sig.ra Giovanna 340.2221231 (da agosto 2021)

ALCUNE REGOLE

  • Chiamare prima di portare gli abiti per concordare giorno ed orario (sia per verificare la disponibilità che per le misure anti covid)
  • Portare abiti in buone condizioni e lavati (no biancheria intima)
  • Portare abiti “di stagione” (in inverno abiti invernali, in estate abiti estivi, non viceversa).

DONARE ABITI NON SIGNIFICA SVUOTARE GLI ARMADI MA COMPIERE UN ATTO DI GENEROSITÁ!

Se i tuoi abiti sono logori o comunque non trovi un’associazione che li accetti per riutilizzarli e donarli ai poveri devi necessariamente conferirli ad un’isola ecologia, tutte le informazioni le trovi QUI.