G.A.P. Rovinarsi è un gioco

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

<![CDATA[

Con la presente lettera ho il piacere di invitare gli operatori pastorali, i volontari e la cittadinanza tutta allo spettacolo teatrale “GAP rovinarsi è un gioco” realizzato dal Laboratorio di produzione teatrale “Il Teatro del Segno”, promosso da questa Caritas Diocesana e dal Coordinamento “Mettiamoci in Gioco”, con il patrocinio del Comune di Messina.

Lo spettacolo ha un chiaro intento educativo e sociale teso alla prevenzione del gioco d’azzardo patologico (Gap).  Nello specifico, la rappresentazione teatrale “GAP rovinarsi è un gioco”, intende informare e sensibilizzare in modo capillare riguardo le problematiche e le insidie legate al Gap al Gat (gioco d’azzardo tecnologico – video poker, giochi on line, ecc). Per maggiori approfondimenti è possibile visitare il sito della compagnia.

Lo spettacolo si terrà martedì 17  maggio 2016  presso il Palacultura “Antonello” di Messina (Viale Boccetta) alle ore 11.00 con ingresso riservato alle scolaresche ed alle ore 20.30 per tutti. La partecipazione all’evento avrà un costo di € 5,00, (ridotto a € 2,00 per gli studenti) che saranno devolute alla Caritas in favore delle persone affette da GAP e delle loro famiglie.

Le scuole, le parrocchie, i gruppi o i singoli che volessero partecipare all’iniziativa potranno contattare direttamente la referente Caritas, Marisa Collorà al numero 090.91.46.045 o alla mail osservatoriocaritas@diocesimessina.it.

Don Giuseppe Brancato – Direttore Caritas

locandina GAP 17 maggio

]]>