«Non stanchiamoci di fare il bene...verso tutti»

UCRAINA – QUARESIMA DI CARITÁ 2022

Facebooktwitterredditpinterestlinkedinmail

 

La guerra in Ucraina ha implicazioni complesse che ci chiedono di agire in spirito di corresponsabilità, di servizio reciproco di coordinamento e di comunione, tra noi e con la Chiese sorelle.

 

In particolare:

– Si ribadisce che la Caritas diocesana – così come Caritas Italiana – per il momento NON organizza raccolte ed invii di medicinali né di generi di prima necessità, né ha dato mandato ad altri di farlo.

– Per quanto riguarda l’accoglienza in Italia in questa fase si chiede ad ogni parrocchia dell’Arcidiocesi, gli istituti religiosi, i movimenti e le associazioni di monitorare e censire le strutture e le offerte di disponibilità delle famiglie per poter poi predisporre un piano organico. (scheda in allegato)

– Anche l’eventuale organizzazione di pullman o di altri mezzi per consentire a quanti hanno trovato rifugio nei paesi confinanti non risulta essere al momento una delle priorità segnalate.

– Lo stesso vale per l’invio di operatori e di volontari che per ora non è richiesto, anche se si possono comunque raccogliere le eventuali disponibilità.

In questa fase è importante non disperdere le azioni ma seguire le indicazioni che Caritas Italiana e di conseguenza la Caritas diocesana, man mano fornirà in base all’evoluzione della situazione. Ci sono molte lodevoli iniziative che però, se non coordinate, rischiano di rendere più dispersiva e meno efficace l’azione complessiva.

In tal senso, Caritas Italiana ha avviato una raccolta fondi , che proponiamo anche alle comunità e realtà ecclesiali della nostra Arcidiocesi come impegno per la “Quaresima di carità”.

 

 

È possibile sostenere le iniziative a favore dell’Ucraina attraverso versamenti su:

  • CONTO CORRENTE POSTALE N. 14591986
    Intestato a: Caritas Diocesana – Curia Arcivescovile Messina
  • CONTO CORRENTE BANCARIO:
    BANCA UNICREDIT DI MESSINA AG. MESSINA/GARIBALDI
    Intestato a: Caritas Diocesana di Messina
    IBAN IT 34 L 02008 16511 000 300 648376

Causale: Emergenza Europa/Ucraina

 

Per ulteriori info: 090.9146045 – ufficiocaritas@diocesimessina.it